Pagina Iniz. 2020 Maggio SOSTENIAMO ECONOMICAMENTE LE NOSTRE CHIESE

SOSTENIAMO ECONOMICAMENTE LE NOSTRE CHIESE

Questa domenica è anche la GIORNATA DI SENSIBILIZZAZIONE AL SOSTEGNO ECONOMICO DELLA CHIESA, che è un po’ la Madre dei cristiani. Ogni anno, grazie alla firma per l’8‰ di tanti cittadini, la Chiesa può contare su risorse che vengono utilizzate per la sua missione, per il bene di tutta la comunità e per sostenere i sacerdoti.

Le Comunità locali, e quindi anche le nostre parrocchie, invece possono contare solo sui contributi e le offerte dei parrocchiani che frequentano le chiese. La maggior parte delle entrate infatti sono costituite dalle offerte fatte in chiesa durante le Messe e in occasione dei funerali, dei matrimoni e degli altri sacramenti. In questi tre mesi, sono venute a mancare tutte le celebrazioni e le chiese erano aperte solo per la preghiera personale. Per questo motivo anche le entrate (con rare e lodevoli eccezioni di alcuni, pochi, fedeli) sono state pari a “zero virgola”.
È anche vero che l’emergenza ha sollecitato da più parti i cittadini a contribuire con generosità alle necessità più impellenti del sistema sanitario e delle famiglie in difficoltà finanziaria. Anche tanti nostri concittadini hanno richiesto, e richiedono ancora, interventi di sostegno per arrivare a fine mese (interventi coordinati dall’Amministrazione pubblica in sintonia con le associazioni di volontariato del territorio come l’Associazione Incontri, la Caritas, la Croce Rossa, la Protezione Civile, l’Auser). Con spirito canturino, realistico e attento alla praticità delle cose della vita, mi sento quindi di fare un appello di tipo economico “in primis” a favore delle nostre parrocchie, che anche loro devono arrivare “a fine mese” senza dimenticare l’appello di coloro che si adoperano per i bisogni dei più svantaggiati.

Abbiamo bisogno del vostro contributo, proporzionato al periodo che si sta vivendo e alle priorità proprie di ciascuna famiglia (ma anche delle aziende). Non dimenticatevi delle vostre parrocchie! Date quello che potete, con cuore generoso e senza rimandare ad altre occasioni.

Potete fare le vostre offerte in modo tradizionale, consegnandole in parrocchia oppure mediante un bonifico. Grazie per il vostro sostegno.

PER CONTRIBUIRE ALLE NECESSITÀ DELLE PARROCCHIE:
Per San Paolo IT 59 M 08430 51060 0000 0004 2321
Per San Teodoro IT 73 T 08430 51060 0000 0000 0572
Per San Michele IT 27 K 08430 51060 0000 0000 1237
Per San Carlo IT 20 J 08430 51060 0000 0004 7172
Per San Leonardo IT 14 G 0843 051081 0000 0014 0395

LogoComPatorale